Idee vacanza

PERCORSI MOUNTAIN BIKE e CICLABILI


La Val di Ledro è un vero paradiso per gli amanti della MTB con oltre 200 km di percorsi segnalati su strade forestali, sentieri e vecchie mulattiere adatti sia per chi è ancora alle prime pedalate, sia per chi vuole sentire l'adrenalina esplodergli in corpo. La salita al Monte Tremalzo è un must per qualsiasi appassionato delle due ruote. Si può decidere di affrontare la salita lungo la strada provinciale che, completamente asfaltata, parte dopo il Lago d'Ampola e arriva fino al Passo oppure scegliere uno dei vari percorsi in parte cementati, in parte sterrati che dalla valle conducono alla strada militare, costruita dai soldati italiani durante la Prima Guerra Mondiale, che percorre tutto il versante meridionale della Valle di Ledro. Si può scegliere la salita da Prè-Leano fino a Passo Guil, e da Molina verso il Passo Nota. Questi itinerari sono precorribili in entrambe le direzioni l'unico percorso cosigliato solo per il downhill è quello che scende da Caset lungo un sentiero abbastanza stretto nel bosco. Lungo il versante settentrionale, tra i vari itinerari, è da menzionare quello che conduce a Passo Trat- Rifugio Nino Pernici. Si sale da Lenzumo lungo una ripida strada di montagna e, dopo essersi rifocillati al rifugio, si può scendere verdo la Valle di Ledro grazie a due comode strade forestali, oppure verso Riva del Garda. In fase di realizzazione c'è anche la pista ciclabile che dal Garda conduce in Val d'Ampola. Da Riva del Garda si prende il sentiero del Ponale (un tratto che deve essere percorso: unico il panorama, molti coloro che, o in bici o a piedi, capita di incontrare quindi attenzione) fino a raggiungere l'imbocco del tunnel. Per evitare di pedalare sulla strada statale, si attraversa il ponte per Pregasina e, subito dopo, si prende il sentiero sulla destra che, sterrato e quasi pianeggiante, raggiunge l'abitato di Prè. Entrare in paese e proseguire diritti dopo aver passato la chiesa Da qui la strada è quasi tutta asfaltata, però in alcuni punti presenta dei tratti abbastanza ripidi che però consentono di raggiungere Molina senza subire il traffico della strada statale. Arrivati a Molina di Ledro, sotto il campo sportivo, e si continua lungo il torrente Ponale. Da Molina si proseguire sulla strada statale oppure lungo la riva sud del lago fino a Pieve di Ledro. Da Pieve la pista ciclabile prosegue sul lato sinistro della strada statale fin dopo Bezzecca, da cui poi si continua a tratta alternati su pista ciclo-pedonale e su strada promiscua fino a raggiungere Tiarno di Sopra.

More Info





 
Appartamenti Ledro Appartamenti Garda Altro In vendita
Last minute Offerte speciali